lunedì 30 aprile 2007

Il Pautasio va su Google

Finalmente! Oggi ho scoperto che scrivendo "Il Resto del Pautasio" sul motore di ricerca Google, esso compare in bella mostra come prima scelta. Gaudio e letizia a profusione, dunque.
Ora il mio nome al secolo può contare su almeno una mezza dozzina di link googleiani, compresi quelli legati alla mia attività di giornalista, sia pergli articoli pubblicati sul sito della testata con cui collaboro, Luna Nuova, sia per quei pezzi che sono stati ripresi da altri siti (ad esempio "Ecce Terra").
E queste sono soddisfazioni, porca pupazza.
Lo so, ora starete pensando: "E a noi, che piffero ce ne cale?". Forse, e peraltro giustamente, un beneamato baccello. Ma questo è pur sempre il MIO blog, dannazione...

12 commenti:

Pautasio ha detto...

Louis, rosica!

Anonimo ha detto...

Più che altro, suggerirei di rileggere i posts prima di pubblicarli.
Cito testualmente: "[...] la rivista PER cui collaboro".

Ohibò, signor Pautasso: non va mica bene.

Faby che, causa dissenteria persistente (chissà dovuta a cosa/chi), non trova di meglio che fare le pulci ai blogs altrui.

Pautasio ha detto...

Grazie

Moonbiter ha detto...

dunque sei proprio tu quello che ha scritto quell'articolo su Luna nuova... dubbio dissolto...

Pautasio ha detto...

Uhm...credo di sì. Ma quale, di preciso?

Louis ha detto...

non rosico, io sono tra i primi se cerchi conquistadores e sesso estremo

Moonbiter ha detto...

Quello sul ragazzo di 16 morto a Rivoli

Pautasio ha detto...

Già, sono io. Brutta storia da raccontare. Davvero.

AIGROIG ha detto...

E invece te lo meriti!! sia perchè goliardicamente parlando sei stato il primo che si sia sacrificato portandomi al bar!
secondo, ma non per importanza, ti piace bergonzoni!!!
sei un genio!!!! anche solo per questo!!!

un'amica di mattia bresson!!
sbottana la passione...al secolo giorgia

Pautasio ha detto...

Troppo gentile. Così finisce che mi emoziono addosso

Anonimo ha detto...

minchia paurah...

Che sollazzo squisitamente onanistico è cercare il proprio nome con google e scoprire fior fiore di cazzate? E' qualcosa di spasmodicamente maniacale...
Don

Pautasio ha detto...

Adoro l'odore del napalm la mattina presto. E' il profumo della vittoria